CASE STUDY – CRM: L’arrondi solidaire

 

Progetti internazionali di successo in ambito CSR, per ispirarci, ogni giorno.

 

Il Corporate Philanthropy Lab è anche studio, analisi, formazione continua. Ecco perché periodicamente segnaliamo casi di successo, progetti speciali, e opportunità dal mondo della responsibilità sociale d’impresa.

Questo mese segnaliamo l’arrondi solidaire, o embedded giving, uno strumento di CRM poco conosciuto e soprattutto poco diffuso che però ha portato grandi risultati a livello internazionale.

Si tratta, come ci suggerisce il nome, di un “arrotondamento” del prezzo della spesa a favore di iniziative solidali selezionati. Nella pratica, la differenza tra il prezzo e l’arrotondamento su una spesa al supermercato, un acquisto online, un pagamento alle poste, verrà devoluta a un’organizzazione nonprofit.

Promosso in Francia da MicroDon, impresa sociale parigina, l’arrondi ha raccolto in Francia nel 2015 1 milione di euro a favore di 350 organizzazioni beneficiarie in partnership con 50 aziende tra multinazionali e imprese locali. Ma anche oltre oceano questo strumento solidale ha riscosso notevole successo.

Un sistema simile, il payroll giving, ovvero la trattenuta in busta paga di una quota fissa da destinarsi a un’organizzazione nonprofit, è già abbastanza diffuso in Italia, di cui un’interessante case history è rappresentata da Poste Italiane e le 9 organizzazioni partner.

 

In sintesi questa tipologia di iniziativa:

  • nasce da un concetto semplice
    Non vi è niente di complesso alla base di questa iniziativa: il resto al supermercato, l’arrotondamento del prezzo di un abito e di un apparecchio elettronico, o di una bolletta della luce.
    Ma questa piccola differenza fa veramente la “differenza” per progetti ad alto impatto sociale.
  • sviluppa una sinergia di lungo periodo
    L’arrondi solidaire può essere un’occasione di dialogo tra l’azienda promotrice e le organizzazioni nonprofit presenti nel territorio di riferimento. Rappresenta l’avviamento di una relazione tra aziende e organizzazioni per sviluppare una partnership più ampia che possa produrre nel lungo periodo benefici condivisi.
  • produce forte impatto sociale ed economico
    I casi internazionali in cui è stato applicato questo meccanismo di CRM ci mostrano la centrale dell’impatto economico di questa iniziativa sulle realtà nonprofit partner. Ma non solo, l’applicazione dell’embedded giving rappresenta una presa di responsabilità forte da parte dell’azienda partner all’interno del sistema più ampio di sensibilizzazione e di coinvolgimento della comunità alla solidarietà.

 

 

SCOPRI IL CORPORATE PHILANTHROPY LAB

 

 

#energiaallasolidarietà #corporatephilanthropylab #crm 

 

 

Altri articoli